LIVE Fidelis Andria - Siracusa 0-1: biancoazzurri impalpabili e i siculi espugnano il Degli Ulivi

di Francesco Conversano

Capitano le giornate storte. Ecco quella contro il Siracusa è stata una giornata storta per la Fidelis. Gara senza infamia né lode per gli andriesi che hanno raccolto la seconda sconfitta consecutiva.

Rispetto alla gara contro il Cosenza emergenza in difesa per Favarin che arretra Tartaglia sulla linea dei difensori e inserisce Annoni scilla fascia destra e Cruz in attacco. Per il Siracusa 3-4-3 con in avanti De Silvestro-De Respinis-Valente. 

Primo tempo pessimo quello disputato dai ragazzi andriesi. Il Siracusa, per tutta la prima frazione, ha schiacciato i biancoazzurri nella propria metà campo concedendo di fatto zero conclusioni alla squadra di casa. Partenza sprint da parte dei siculi che al 12' vanno vicini alla marcatura con De Respinis: cross dalla sinistra per il taglio del numero 9 sul primo palo, ma la sua conclusione termina fuori di poco. Di fatto è il preludio alla rete dei siciliani che arriva al 19'. Azione solitaria per vie centrali di De Silvestro che salta i birilli della difesa di casa e calcia a rete, trovando la respinta di Cilli. Sulla ribattuta è bravo Valente a raccogliere e mettere in rete. Vantaggio più che meritato da parte dei siciliani. La Fidelis prova qualche sortita offensiva, ma la squadra di Sottil attacca con le ripartenze, in particolare sulla destra, trovando un Tito in difficoltà nella marcatura su De Silvestro, per via anche del poco sostegno da parte del centrocampo. E non sono poche le occasioni in cui la difesa andriese si è trovata in inferiorità numerica sulle folate offensive degli ospiti. Di fatto il primo tempo e tutto qui. 

La ripresa ha un sapore leggermente diverso. I biancoazzurri provano a fare la partita,  ma l'atteggiamento difensivo degli ospiti ha creato più di qualche problema. Infatti Mancino a centrocampo ha provato a far girare di più la sfera, ma sia Cruz che Croce non sono riusciti a superare il muro siciliano. Spesso infatti la squadra di Sottil si è schierata con 9 uomini dietro la linea della palla, rendendo difficili le giocate in profondità dei ragazzi di Favarin. Al 51' è arrivata la conclusione verso la porta di Santurro ad opera di Mancino, ma il portiere ha respinto facilmente la punizione del numero 10. Gli ingressi di Volpicelli e Fall sono serviti a far guadagnare campo alla Fidelis, ma la compattezza arretrata dei siciliani ha portato gli andriesi a provare conclusioni dalla sostanza, senza alcuna pretesa. 

Occhio perché al minuto numero 91 arriva l'occasione per il pareggio. Punizione di Rada dai 25 metri, Santurro non trattiene e sulla palla si fionda Minicucci, ma la sua conclusione verso trova una deviazione e termina sul fondo. Finisce così la sfida del Degli Ulivi che consegna la terza sconfitta stagionale casalinga ai federiciani e lancia il Siracusa verso le posizioni alte. Domenica per la Fidelis trasferta da non fallire in casa della Vibonese.

FIDELIS ANDRIA - SIRACUSA 0-1:

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): 22 Cilli; 2 Tartaglia, 6 Rada, 21 Curcio; 29 Annoni, 26 Onescu, 18 Vasco (34' - 16 Minicucci), 10 Mancino, 24 Tito (63' - 7 Volpicelli); 23 Cruz (75' - 9 Fall), 11 Croce. (1 Lullo, 12 Pop, 15 Paolillo, 17 Ippedico, 20 Berardino, 25 Imbriola, 30 Spinelli, 31 Bottalico). All. Favarin.

SIRACUSA (3-4-3): 1 Santurro; 5 Diakite, 6 Turati, 24 Pirrello; 20 Brumat, 14 Spinelli, 23 Palermo, 4 Malerba; 16 De Silvestro (82' - 11 Scardina), 9 De Respinis (71' - 27 Azzi), 19 Valente (77' - 3 Dentice). (22 Gagliardini, 7 Longoni, 11 Scardina, 13 Sciannamè, 21 Persano, 25 Toscano, 26 Cossentino). All. Sottil. 

Stadio: Degli Ulivi. 

Arbitro: Miele Davide della sezione di Torino.

Assistenti: Fusco Andrea di Torino e Affatato Salvatore di Vico. 

Indisponibili: Aya (FA), Cianci (FA). Piccinni, (FA), Colella (FA), Catania (SI), Giordano (SI), Russo (SI), Dezai (SI).

Marcatori: 15' Valente (SI).

Ammoniti: 16' Diakite (SI), 34' Onescu (FA), 84' Santurro (SI), 84' Croce (FA), 88' Mancino (FA). 

Espulsi: /

Angoli: 4-3

Cambio di sistema: Al 64' la Fidelis passa dal 3-5-2 al 4-2-4

Recupero: 1' p.t. - 4' s.t. 

Spettatori: 1805 di cui abbonati 1402 e una cinquantina di ospiti per un incasso di 13434,61 euro. 


Altre notizie Fidelisandria
Mercoledì 22 Marzo 2017
Martedì 21 Marzo 2017
Lunedì 20 Marzo 2017
Domenica 19 Marzo 2017
Sabato 18 Marzo 2017
Venerdì 17 Marzo 2017
Giovedì 16 Marzo 2017
Mercoledì 15 Marzo 2017
Martedì 14 Marzo 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.