Fidelis, due scontri diretti consecutivi utili per i play-off. Si parte domani dal Cosenza

di Nicola Massaro

Superato l’Akragas e riottenuto un posto nei play-off la Fidelis Andria nelle prossime due giornate dovrà affrontare altrettanti scontri diretti. La squadra federiciana, infatti, domani 12 marzo affronterà in trasferta il Cosenza, 8ª forza del campionato ad 1 punto dagli azzurri, e successivamente ospiterà al Degli Ulivi il Siracusa, 6° in graduatoria a pari merito. Due appuntamenti importanti: gli azzurri attualmente si trovano al 7° posto a quota 41. Ora che la quota salvezza virtuale è stata raggiunta la squadra andriese non potrà far altro che concentrarsi sull’obiettivo dichiarato in estate dalla società: migliorare la 7ª posizione dello scorso anno e, quindi, conquistare un buon posto nei play-off.

Conquistare un successo a Cosenza darebbe la possibilità agli azzurri di aumentare il gap dai calabresi e portarsi a + 4. Non sarà però semplice, vista la forza dell'avversario e tenendo conte che gli stessi cosentini puntano ad acquisire il massimo punteggio, utile sia in chiave classifica che per il morale. Gli andriesi, dunque, dovranno affrontare con la massima attenzione questa importante trasferta e con il consueto atteggiamento. Carattersitiche, queste, che li ha contraddistinti nelle partite contro le formazioni più importanti del campionato.


Altre notizie Fidelisandria
Domenica 26 Marzo 2017
Sabato 25 Marzo 2017
Venerdì 24 Marzo 2017
Giovedì 23 Marzo 2017
Mercoledì 22 Marzo 2017
Martedì 21 Marzo 2017
Lunedì 20 Marzo 2017
Domenica 19 Marzo 2017
Sabato 18 Marzo 2017
Venerdì 17 Marzo 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.